template wordpress: come scegliere il migliore (guida completa)
Giugno 14, 2018
Tutorial Laravel: Crea un blog con Laravel 5.6 – EP 2. le Routes in Laravel
Luglio 17, 2018

Tutorial Laravel: Creiamo il progetto Laravel del nostro blog

Bentornati su Tutorial Laravel 101.

Adesso che abbiamo preparato l’ambiente di sviluppo per cominciare a programmare il nostro blog con Laravel, è arrivato il momento di iniziare a sporcarci le mani installando una copia di Laravel sul nostro pc.

La procedura da seguire è estremamente semplice ed è spiegata in modo esaustivo anche nella documentazione stessa di Laravel 5.6

Creiamo il progetto con Composer

La prima cosa che devi fare per creare il progetto Laravel del tuo blog è aprire la riga di comando e spostarti all’interno della directory del sistema operativo in cui vuoi collocare il progetto Laravel. Nel mio caso, io sono solito utilizzare una sottocartella della cartella Documenti.

Uso del comando CD per navigare fra le cartelle

Ricorda, per spostarti fra le cartelle del tuo filesystem tramite riga di comando, puoi utilizzare il comando

cd ../path/dove/desideri/collocarti

Una volta che ti sarai spostato nella posizione desiderata, non devi fare altro che lanciare il comando

composer create-project --prefer-dist laravel/laravel blog

per lanciare la creazione del progetto Laravel grazie a Composer, che scaricherà per te tutte le dipendenze ricorsive di Laravel.

La prima volta che lancerai questo comando, Composer impiegherà qualche minuto per scaricare tutti i file e le librerie necessarie dalla rete; dalla seconda volta in poi, Composer utilizzerà la cache locale per installare le librerie di laravel.

Mettiamo online il server locale di laravel

Ora che hai installato Laravel sul pc, è arrivato il momento di mettere online un server di sviluppo locale. Questo server ti sarà utile per vedere in live l’evoluzione della tua applicazione.

In teoria, potresti anche caricare i tuoi file su un host remoto e lavorare direttamente da li ma questa opzione non è affatto comoda ed anzi, direi che è sconsigliata.

Laravel offre infatti un modo alternativo, più semplice e sicuro per mettere su un server di sviluppo locale. Devi soltanto sistemare un paio di cose prima di poter lanciare il tuo server di sviluppo locale:

  • Entra nella cartella del tuo progetto ed aprila con il tuo editor di testo preferito (Visual studio code / Atom / Brackets / Sublime)
  • Rinomina il file .env.example in .env
  • apri la riga di comando,  naviga nella cartella del tuo progetto e lancia il comando php artisan key:generate
  • lancia il comando php artisan serve per lanciare il tuo server di sviluppo locale

Generazione della chiave dell’applicazione

 

Lancio del server di sviluppo locale sulla porta 8000

Vediamo il tuo blog

Fatto. Se hai eseguito tutti i passi elencati sopra, il tuo server dovrebbe aver cominciato a girare.

A questo punto, se da browser vai all’indirizzo 127.0.0.1:8000 dovresti vedere la pagina iniziale di Laravel

 

Filippo Calabrese
Filippo Calabrese
Sviluppatore e designer web. Ho iniziato ad interessarmi di SEO e Digital Marketing fin da giovanissimo ed ora aiuto i miei clienti ad elaborare una strategia efficace che gli permetta di far crescere ed affermare la propria presenza online.

Comments are closed.

Preventivo gratuito