fbpx
Piano editoriale per il tuo sito: Ecco come!
22 Luglio, 2019
Pubblicizzare un’azienda nel 2020: ecco le strategie migliori
21 Ottobre, 2019

Amazon Affiliate Marketing: come scegliere i migliori prodotti da promuovere

Amazon Affiliate Marketing: individuazione delle nicchia

La scelta dei prodotti da promuovere con la propria affiliazione Amazon deve essere legata ai desideri dei componenti della nostra nicchia di mercato

Sfruttare Amazon affiliate Marketing per la promozione dei diversi prodotti in esso presenti rappresenta una buona scelta per ottenere qualche soldo aggiuntivo o per creare una propria rendita.

Vediamo come procedere per effettuare la migliore delle scelte possibili per quanto concerne i prodotti presenti su Amazon, affinché l’affiliazione possa essere migliore sotto ogni ottica oltre che maggiormente redditizia.

La scelta del prodotto e la propria nicchia

Affinché l’affiliazione con Amazon possa produrre una buona entrata economica, è indispensabile andare alla ricerca di quelli che possono essere facilmente definiti come i prodotti migliori sotto ogni punto di vista. In modo che l’applicazione al programma Amazon Affiliate Marketing possa portare i risultati migliori.

Amazon Affiliate Marketing: individuazione delle nicchia
La scelta dei prodotti da promuovere con la propria affiliazione Amazon deve essere legata ai desideri dei componenti della nostra nicchia di mercato

Ovviamente non esiste un solo prodotto che riesce a ottenere questo particolare titolo ma, al contrario, su Amazon anche un articolo che potrebbe essere secondario, rispetto a un altro che sta riscuotendo un ottimo consento, potrebbe invece rivelarsi come scelta ottimale.
Riuscire a capire quali siano i migliori prodotti in assoluto è frutto di una serie di studi che devono essere effettuati principalmente sul proprio target di riferimento, ovvero su una nicchia, affinché sia possibile identificare quale sia l’articolo che possa essere definito come eccellente per la propria strategia di affiliazione.

La scelta della nicchia e la propria passione

Occorre, come prima cosa, scegliere su quale nicchia focalizzare la propria attività di affiliazione e allo stesso tempo fare in modo che la stessa possa essere effettivamente corrispondente a una delle proprie passioni.

Ma cosa significa questo?

Semplicemente che nella scelta del target sul quale fare riferimento per fare Amazon Affiliate Marketing e la scelta dei prodotti, occorre puntare su un settore che sia di proprio interesse: per fare un semplice esempio, se si ha una grande passione per la tecnologia e i vari prodotti che appartengono a questo settore, assumere il ruolo di affiliato di Amazon per quella categoria di articoli rappresenta sicuramente la scelta ideale.

del target sul quale fare riferimento per l’affiliazione con Amazon e la scelta dei prodotti, occorre puntare su un settore che sia di proprio interesse: per fare un semplice esempio, se si ha una grande passione per la tecnologia e i vari prodotti che appartengono a questo settore, assumere il ruolo di affiliato di Amazon per quella categoria di articoli rappresenta sicuramente la scelta ideale.

Questo poiché si riesce a unire la propria passione personale al ruolo che si deve rivestire, impegnandosi al massimo e facendo trasparire quel senso di professionalità nella descrizione e promozione dei prodotti che non deve essere mai assente ma che, al contrario, deve essere percepita da parte dei propri clienti o visitatori del sito internet che si utilizza per sfruttare l’affiliazione con Amazon.

Sarà quindi molto importante partire da questo piccolo dettaglio affinché sia possibile unire questi due mondi in maniera molto semplice e prevenire eventuali errori e incertezze che possono avere delle ripercussioni abbastanza negative sia nel lungo che nel breve termine, impedendo quindi la possibilità di ottenere un guadagno promuovendo quei particolari prodotti.

La scelta della nicchia e dei prodotti in base alle vendite

Un criterio di selezione del prodotto oggetto del programma di affiliazione consiste nell’optare per quel determinato articolo il quale rientra nella categoria dei prodotti maggiormente venduti su Amazon.

Spesso la nicchia si focalizza su un tipo di articolo in particolare e proprio questo, grazie alle vendite che verranno effettuate e che rimarranno costanti per diverso tempo, sarà frutto di un incremento delle proprie entrate economiche.

I classici best seller product, così come spesso vengono identificati da Amazon, rappresentano una buona scelta visto che si tratta di articoli che vengono visti come affidabili e in grado di rispondere con maggior precisione alle esigenze dei clienti.

Per esempio puntare su un determinato smartphone, che magari ha avuto un boom di vendite nei primi giorni di inserimento su Amazon, consente di incrementare la provvigione complessiva che si andrà a ottenere: quindi proprio la ricerca degli articoli maggiormente prediletti consente di trovare i migliori prodotti da sponsorizzare sul proprio sito.

Da tenere bene a mente che questa categoria di articoli tende a essere abbastanza rapida nei cambiamenti, ovvero un prodotto ritenuto come best seller potrebbe perdere tale titolo in favore di nuovi articoli venduti su Amazon.


Questo comporta, di conseguenza, un’attenta ricerca delle tendenze ed esigenze del target sul quale si fa riferimento, che potrebbe variare le sue scelte in maniera repentina e improvvisa e quindi costringere a dover riprogrammare la propria strategia di affiliazione.

I prodotti sempreverdi

Altra categoria di prodotti che possono essere definiti come i migliori e che possono essere oggetto della propria strategia di affiliazione sono quelli che rientrano nella categoria degli evergreen, ovvero quei prodotti che non passano mai di moda e che, grazie alla loro fama e caratteristiche, riescono a rappresentare una buona scelta per i vari clienti.

In questo caso la ricerca deve essere svolta con particolare attenzione affinché sia possibile prevenire eventuali errori che possono essere sinonimo di cattive ripercussioni.
Un prodotto evergreen sarà quello che ha ottenuto un riscontro positivo e che, dopo diverso tempo dal suo lancio sul mercato, riesce a mantenere il passo coi nuovi articoli, offrendo sempre il massimo livello di qualità.

La ricerca deve basarsi quindi sui pareri dei clienti che hanno utilizzato quel determinato prodotto e capire se questo può realmente essere definito come articolo che riesce a offrire una soddisfazione totale completa oppure se si parla di una semplice moda passeggera.

Bisogna quindi analizzare lo stesso articolo con grande precisione proprio per evitare di cadere in errori che possono avere delle ripercussioni negative sulla propria strategia di affiliazione.

Sarà inoltre fondamentale mettere in risalto i pregi che riguardano questo prodotto facendo in modo che questo sia visto come maggiormente convincente rispetto agli altri e soprattutto a quelli del nuovo corso.

Dunque è importante svolgere anche delle ricerche con l’obiettivo di valorizzare un prodotto che potrebbe essere meno recente ma che, allo stesso punto, riesce a tenere il passo coi tempi: gli articoli evergreen sono quelli che superano diversi periodi e che fanno in modo che l’affiliazione possa essere positiva e priva di ogni genere di problematica complessa da fronteggiare.

Prodotti con Prime per un buon Affiliate Marketing con Amazon

Altra strategia molto importante che consente di trovare i migliori prodotti in assoluto da sfruttare come oggetto della propria strategia di affiliazione sono quelli che vengono spediti con Prime e che sono oggetto di sconti e promozioni che rientrano in questo tipo di abbonamento.

Molto spesso i clienti si fanno conquistare da questo genere di articoli e puntano proprio sulla spedizione e sconti offerti da Prime di Amazon, grazie al quale è possibile ottenere non pochi vantaggi e riuscire a risparmiare denaro.

Se si sfrutta l’affiliazione basandosi su questi prodotti, si potrà ottenere un ottimo riscontro in termini di successo visto che i prodotti con Prime riescono a offrire quella sorta di valore aggiuntivo allo stesso articolo.

Ovviamente sarà necessario selezionare con immensa cura il prodotto stesso, visto che sarebbe totalmente sbagliato promuovere un prodotto con Prime che ha pochissimo appeal col proprio target di riferimento.

Per esempio se si decide di sfruttare la tecnologia, come settore di merci, promuovere articoli che appartengono a quello culinario, seppur con Prime, potrebbe non generare lo stesso risultato che invece si ottiene sponsorizzando articoli che rientrano nell’interesse della propria nicchia seppur questi non siano parte del programma Prime.


Ovviamente sarà necessario selezionare con immensa cura il prodotto stesso, visto che sarebbe totalmente sbagliato promuovere un prodotto con Prime che ha pochissimo appeal col proprio target di riferimento.
Per esempio se si decide di sfruttare la tecnologia, come settore di merci, promuovere articoli che appartengono a quello culinario, seppur con Prime, potrebbe non generare lo stesso risultato che invece si ottiene sponsorizzando articoli che rientrano nell’interesse della propria nicchia seppur questi non siano parte del programma Prime.

La scelta deve essere quindi ponderata con attenzione: i prodotti con Prime riescono a entrare con maggior probabilità nel gruppo dei migliori articoli ma occorre sempre effettuare delle scelte che siano ponderate e non frutto di analisi poco studiate, dato che in questo caso si rischia di andare incontro a una serie di complicanza che di certo non aiutano affatto nella propria strategia e lavoro di affiliazione con Amazon.

Evitare i prodotti già pubblicizzati dai concorrenti

Infine i migliori prodotti sui quali basare la propria strategia di affiliazione con Amazon sono quelli che non sono stati oggetto della sponsorizzazione da parte degli eventuali competitors.
L’affiliate marketing con Amazon, al giorno d’oggi, rappresenta una valida tipologia di strumento per ottenere delle entrare economiche non indifferenti dal web e proprio per tale motivo, trattandosi di un lavoro poco complesso da svolgere, molti utenti hanno deciso di diventare affiliati dello stesso Amazon.

Per questo occorre controllare che un articoli definito come migliore secondo i propri criteri non sia stato già sponsorizzato, evitando quindi creare un duplicato e di vedere dimezzato il proprio successo.
Di conseguenza, grazie a questa particolare strategia, sarà possibile evitare di andare incontro a errori che hanno delle ripercussioni totalmente negative sul proprio lavoro di affiliato.

Ecco quindi come procedere per identificare, in maniera abbastanza rapida, quali sono i prodotti migliori da promuovere utilizzando il programma di affiliazione con Amazon.

Vuoi approfondire?

Se vuoi approfondire altre tematiche utili per lo sviluppo del tuo sito web di Amazon Affiliate Marketing, ti invito a continuare a leggere il blog e a considerare di diventare mio studente nel corso di Affiliate Marketing con Amazon e WordPress.

Filippo Calabrese
Filippo Calabrese
Sviluppatore e designer web. Ho iniziato ad interessarmi di SEO e Digital Marketing fin da giovanissimo ed ora aiuto i miei clienti ad elaborare una strategia efficace che gli permetta di far crescere ed affermare la propria presenza online.

Comments are closed.

Preventivo Gratuito