339 4296687 [email protected]

Che tu sia un freelance o il proprietario di una piccola o media impresa, la cura del branding della tua attività dovrebbe stare alla base della tua strategia di marketing. Vediamo insieme come migliorare il branding aziendale realizzando un sito web ottimizzato per la tua società.

Con branding aziendale si intende l’insieme degli aspetti comunicativi che vengono messi in atto da un’azienda e che nel loro complesso costituiscono L’appeal che l’azienda trasmette al suo potenziale cliente.

Realizzare un sito web ottimizzato per la tua azienda ti consentirà di realizzare un biglietto da visita digitale che potrai utilizzare per mostrarti ai tuoi potenziali clienti e per trovarne di nuovi mediante l’uso di campagne pubblicitarie e mediante la ricerca organica sui motori di ricerca.

Non importa che tu sia un panettiere o un programmatore. Nel 2019, ogni azienda, indipendentemente da dimensione e settore, dovrebbe curare in modo ottimo la propria presenza sul web affidandosi ad un web designer esperto, in grado di creare un sito web aziendale ottimizzato per la giusta nicchia di potenziali clienti.

è stato osservato che le aziende che si affermano con efficacia sul web, riescono in media ad ottenere una crescita annua maggiore rispetto a quelle che invece si affidano ai soli sistemi pubblicitari tradizionali.

Realizzazione di un sito web aziendale: gli aspetti che contano

È molto facile, oltre che giustificabile, farsi prendere dal panico quando si decide di realizzare un sito web per la propria azienda. Se non si è del settore, non si sa esattamente né quale figura professionale cercare né di cosa si ha bisogno realmente. Andiamo dunque a vedere insieme quali sono gli aspetti fondamentali che un buon web designer prende in considerazione quando gli viene commissionato un lavoro:

1. Tipologia di cliente

2. Obbiettivi dell’azienda

3. Scopo del sito web aziendale

4. Budget

Tipologia di cliente

Quando si realizza un sito web, è necessario comprendere con che tipo di cliente si ha a che fare. Clienti diversi hanno necessità diverse e tali necessità devono essere comprese dal web designer, che ha il compito di comprenderle anche quando il cliente non riesce ad identificarle per primo.

Sulla base di questo, il compito del web designer è quello di esporre al. Lie te la strada migliore per la realizzazione del suo sito web; strada che viene tracciata proprio sulla base del tipo di cliente che si ha davanti.

Obbiettivi dell’azienda

Saper ascoltare e comprendere gli obbiettivi di un’azienda è fondamentale per realizzare un sito web efficace dal punto di vista comunicativo.

Ogni azienda ha i propri obbiettivi ed il compito del sito web aziendale è quello di agevolarne il raggiungimento.

Dobbiamo vendere un prodotto, pubblicizzare un servizio o sensibilizzare su una tematica specifica? Rispondendo a questa domanda è possibile sviluppare una strategia comunicativa efficace, che il web designer va poi ad implementare all’interno del sito web.

Scopo del sito web aziendale

Non è detto che il sito web debba coprire tutti i servizi aziendali a 360 gradi. È possibile e giustificato che un’azienda decida di creare un sito web per pubblicizzare un prodotto o un servizio specifico.

Quando il web designer si trova faccia a faccia con il cliente, deve essere in grado di individuare il principale scopo del sito web che andrà a realizzare, al fine di poter mettere enfasi su certi punti, prodotti o servizi anziché su altri.

Budget

Probabilmente è il punto più dolente di questa lista, ma è ovviamente anche uno dei più importanti.

Rispetto a dieci anni fa, i prezzi di realizzazione di un sito web aziendale si sono drasticamente ridotti e questo ha dato modo a tantissime aziende di poter realizzare il proprio sito web ad un prezzo sostenibile.

Ci sono tuttavia anche altri costi che devono essere presi in considerazione quando si va a commissionare un sito web ad un designer e questi sono i costi di manutenzione del servizio, che variano in base al tipo di sito web che si va a costruire.

Fra i costi di manutenzione si considerano i costi di hosting e dominio, che solitamente sono i più contenuti, i costi delle campagne pubblicitarie ed i costi eventuali dell’affitto di un server, che vengono tuttavia presi in cos iterazione solo per i siti di e-commerce o per siti che prevedono un ingente volume di visite.

In questo caso, il compito di un buon web designer diventa quelli di informare correttamente, fin da subito, il cliente in merito ai costi che questo dovrà sostenere annualmente per mantenere attivo, aggiornato e performante il suo sito web.

Conclusioni

Spero che questo articolo ti abbia chiarito le idee in merito ai vantaggi e agli aspetti che devono essere considerati quanto si va a realizzare un sito web aziendale.

Se vuoi approfondire maggiormente l’argomento, puoi contattarmi direttamente a questo link per richiedere il tuo preventivo gratuito per la realizzazione del tuo sito web aziendale.

Share This